[LUG] Una riflessione sui Lug

Manuele Rampazzo manu@linux.it
Mer 8 Set 2004 12:20:41 CEST


Ciao,

Francesco P. Lovergine disse:
> On Wed, Sep 08, 2004 at 11:18:46AM +0200, Manuele Rampazzo wrote:
>> Francesco P. Lovergine disse:
>> > On Wed, Sep 08, 2004 at 09:13:40AM +0200, Edy Incoletti wrote:
>> >> Chiedere il riconoscimento costa caro. 200€ per le spese vive vanno
>> >> bene, ma il notaio non regala le sue prestazioni (a noi 700€).
>> > Per la sola registrazione di statuto non occorre un notaio e
>> > l'assegnazione di C.F. e' possibile anche senza statuto registrato
>> > ed e' gratutita.
>> Beh, "registrazione" e "riconoscimento" son due cose diverse, no?
> C'e' gente che va dal notaio anche per la registrazione. Credo siano
> procedure nettamente diverse, ovviamente se non le si conosce, ci si
> mette nelle mani di esperti e quindi $$$.

Vero, infatti noi, senza passare per il notaio, stiamo procedendo con la
_registrazione_ dello statuto spendendo solo un quantitativo "limitato"
(~200 ) di soldi, con in pi il rilascio del C.F. *gratuito* - cosa gi
ottenuta da un pezzo -.

Il fatto  che stavano parlando di riconoscimento ;-) che  appunto cosa
diversa dalla registrazione e mischiare i due argomenti forse aumenta solo
la confusione che gi c'.

Ciao,
Manu

-- 
" ricercando l'impossibile che l'uomo ha sempre realizzato il
possibile. Coloro che si sono saggiamente limitati a ci che appariva
loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo."
Michail Bakunin (1814 - 1876)


Maggiori informazioni sulla lista LUG