[DDTP]

eM' faina.mail@tiscalinet.it
Tue, 25 Sep 2001 17:57:49 +0200


Partendo dall'inizio:

plugin -> come lo si mette?
           tradotto = "aggiunta"
           invariato = "plugin"
                       "plug-in"

point-to-point -> inteso come protocollo PPP
                   "punto-punto" o "punto-a-punto" o "punto a punto"

parsing -> (delle opzioni)
            lettura, analisi (nel caso di un file)

utility -> io, finora, l'ho tradotto a seconda del caso
            "utilitÓ" (talvota va bene ma spesso fa ribrezzo)
            "programma" (un po' generico)
            "utile programma", "utile strumento" e via discorrendo...

online help -> "aiuto in linea"
                "help in linea" (considerandone l'utilizzo in molte apps)


on demand -> (come "video on demand")
              "a domanda", "su domanda", "a richiesta", "su richiesta"

Per coloro che hanno a che fare con Debian: i "methods" di dselect li 
traduco
pari pari con "metodi" o qualcosa che suoni meglio?
Per chi fosse roso dalla curiositÓ i "methods" di dselect sono i modi in 
cui
dselect recupera i pacchetti da installare. Un esempio potrebbe essere la
seguente frase: "ftp method for dselect" (che, guarda un po', Ŕ proprio 
quella
che vorrei tradurre :-)


-- 
Au revoir.
Lele...