man larswm

Matteo De Luigi tp@lists.linux.it
Fri Dec 6 20:42:02 2002


On Fri, Dec 06, 2002 at 09:08:06AM +0100, Francesco Potorti` wrote:
> >non so se questa  la mailing giusta, oppure quella di pluto.it
> >o la debian-l10n-italian.
> 
> Se larswm  un programma libero, questa lista  quella giusta.

 nel main di Debian ... penso di s.

> > Si scrive Control-Bottone1 oppure Control-BottoneSinistro 
> >  o simili ?
> 
> Fai come nell'originale.

Inoltre, per il mouse sento pi spesso "tasto" che "bottone".

> > Si pu inserire una nota di traduzione in una man ?
> 
> Solo se strettamente necessario.  In pratica  un evento rarissimo.
Esatto. L'unica che ricordo di avere inserito riguardava un'aggiunta
ad un esempio che supponeva che l'utente avesse la tastiera USA.

> > Bisogna tradurre la licenza nella man ?
> 
> Dipende.  Di solito conviene lasciare l'originale e fornire anche una
> traduzione del tutto o di parte. 
E si specifica che solo quella in lingua originale ha valore, mentre
l'altra c' solo per fare un piacere all'utente.

> > Come si chiama il tasto Backspace in italiano ?
> 
> Io lo lascerei com'.
Anch'io.

> >subdesktop - subdesktop
A me "sottodesktop" non fa schifo. A voi?

> >status bar - barra di stato
> >tool - strumento
> >select zoom - select zoom
> 
> Se ho capito cos', "zoom selezione".
O "selezione zoom". Dipende da cosa fa.

> >hotkey - tasto di scelta rapida
> 
> O tasto scorciatoia.
O semplicemente "scorciatoia"

> >precision aim (mouse) - puntare in maniera millimetrica

>  lunghissimo, se lo spazio te lo consente e si ripete poche volte va
> bene. 

Cos'ha che non va "puntamento preciso"?

> >load meter (applicazione) - misuratore di risorse
 
> Se  quel che dice,  "indice di carico" o simili (non risorse).

Concordo.

> No, fare una pipe a.  A meno che non sia usato in maniera generica, con
> significato lasco, nel qual caso la traduzione pu essere libera.

Una cosa che ho notato : mi viene spontaneo dire "un pipe" per
indicare l'operazione ("fare un pipe"), "una pipe" (come sul
glossario) per indicare il canale di comunicazione.

Sono l'unico?

> >floating windows - finestre flottanti

Fluttuanti?

> >transient windows - finestre transient
> 
> transienti o transitorie o temporanee o vedi tu, non transient.

Io direi transitorie.

-- 
Matteo De Luigi

Vuoi aiutarci ad avere le descrizioni dei pacchetti Debian in italiano?
http://ddtp.debian.org