[ultima chiamata] proposta di glossario: menu e men¨

Alessio Dessi alessio.dessi@libero.it
Lun 19 Gen 2004 18:04:34 CET


Il dom, 2004-01-18 alle 23:11, Emanuele Aina ha scritto:
> Giuseppe Briotti vot˛:
> 
> [...]
> 
> > Possiamo quindi fare una analisi dei precedenti (con conta relativa) ed 
> > una lista dei pareri dei presenti in questa lista, e quindi di rimandare 
> > la decisione al momento in cui tutti i dati siano stati raccolti. Come 
> > proposta:
> 
> [...]
> 
> Pi¨ che votazioni, elezioni e altre simili amenitÓ avrei bisogno di 
> sapere se c'Ŕ qualcuno *fortemente contro* l'uso di "men¨".

la democrazia non Ŕ un'amenitÓ
io sono contro l'inserimento nel glossario se non c'Ŕ accordo in quanto
l'inserimento implica che quella scelta debba essere seguita da tutti

una soluzione alternativa al non inserimento Ŕ mettere sia menu che men¨
indicando le motivazioni a favore dei due termini in modo che sia chiaro
che non c'Ŕ nessun obbligo e in questo modo anche chi arriverÓ dopo o
non avrÓ seguito la discussione potrÓ farsi un idea e decidere con
cognizione di causa


> Le motivazioni per l'uso dell'accento erano quelle pi¨ forti tempo fa e 
> tutt'ora mi sembrano pi¨ sostenibili, quindi ho bisogno di conoscere 
> *esattamente* ci˛ che spinge a desiderare di evitare la sua adozione.
> 
questa Ŕ la tua opinione .. chi lo decide che sono le + forti ?
io dico invece che Ŕ pi¨ forte il fatto che la regola moderna suggerisce
di usare menu

senza una votazione in cui risulti chiaro quanti sono a favore o contro
non mi sentir˛ assolutamente obbligato a seguire quanto scritto nel
glossario


> Finora non penso che siano in molti a volere evitare a tutti i costi 
> l'uso dell'accento: credo che la maggior parte abbia una semplice 
> preferenza ma che possano convivere (seppur storcendo il naso) con "men¨".
> 
> Sbaglio?
> 
secondo me si


ciao
Alessio



Maggiori informazioni sulla lista tp