gimp: Revert => inverti, ricarica, ripristina ?

Marco Ciampa ciampix@libero.it
Sab 12 Feb 2005 17:40:32 CET


On Sat, Feb 12, 2005 at 03:26:51PM +0100, Danilo Piazzalunga wrote:
> Alle 22:56, venerd 11 febbraio 2005, Emanuele Aina ha scritto:
> > mi  stato fatto notare che Gimp usa "gradienti" per "gradients".
> >
> > Per quanto la traduzione sia ingegneristicamente corretta, tutti coloro
> > che ingegneria (o simili) non l'han fatta si chiedono cosa diamine sia
> > un "gradiente"... ;)
> >
> > Direi che sarebbe decisamente meglio usare un banale "sfumature"... :)
> 
> Beh, non sono Marco ;-) ma concordo con la tua proposta: (se ho capito bene la 
> definizione del dizionario) il termine "gradient" viene usato per indicare la 
> pendenza di una salita, non solo in termini quantitativi, come "a gradient of 
> 16%", ma anche qualitativi, tipo "a steep gradient".
> 
> Nulla quindi che sia strettamente legato all'ambito matematico/ingegneristico, 
> in altre parole un buon candidato ad una traduzione con un termine di uso 
> comune.

Prima di tutto grazie per i commenti e prego di non considerare questa
mia come un rimprovero.

Rendetevi conto che gimp  un programma _grosso_.

Adottando una traduzione non letterale  molto probabile avere un conflitto
a causa del fatto che ci sono molti messaggi.

Per esempio, se traduco gradient con sfumatura, blend come lo traduco,
visto che il significato  appunto, sfumatura?
Attenzione che nessuno usa la traduzione che viene riportata sul
dizionario per sfumatura, shading. Infatti su gimp shading non c' da
nessuna parte.

Questo si spiega solamente col fatto che in effetti gimp _non_  un 
programma per principianti. Si suppone che chi lo usi, sia anglofono 
che italiano, sappia cos' un gradiente di colore.
Non dobbiamo fare una 'spiegazione' ma una traduzione.
Per altri programmi meno 'specialistici' io stesso sono stato pi
flessibile nelle traduzioni ma per gimp riterrei inopportuno
discostarsi troppo dall'intento originale.

Diventa anche difficile gestire per esempio i tasti acceleratori. Ove
possibile ho cercato di usare le parole derivate dalla stessa radice per
poter sfruttare gli stessi caratteri acceleratori.

Non sono un'esperto di grafica, n di italiano n di inglese quindi
potrei sbagliarmi e daltronde potrei sbagliarmi anche se fossi
un'esperto :-)

bye

-- 

Marco Ciampa

+--------------------+
| Linux User  #78271 |
+--------------------+


Maggiori informazioni sulla lista tp