Gnome backgrounds

Luca Ferretti elle.uca@infinito.it
Lun 28 Feb 2005 21:59:26 CET


Il giorno lun, 28-02-2005 alle 19:25 +0100, Ida Gasparretti ha scritto:
> ho lasciato la doppia traduzione perch vorrei che foste voi a 
> consigliarmi:)
> Non  incoerenza.... Ma un chiedere suggerimento, ma se dici che per te 
> nn ci sono problemi io preferirei semitrasparente :-)

Dunque uno sfondo "trasluncent"  una immagine con un certo livello di
trasparenza. In questo modo  possibile cambiare il colore dello
sfondo..... Ed in questo modo non capisci molto. Dunque ricomincio.

GNOME ha uno strumento di preferenza per cambiare il colore o l'immagine
dello sfondo della scrivania. Il colore pu essere pieno, oppure un
gradiente/sfumatura da un colore ad un altro in verticale o in
orizzontale (quindi 3 opzioni in totale). L'immagine pu essere
centrata, ripetuta, scalata o ridimensionata (scalata, ma mantenendo le
proporzioni[1]). Ogni combinazione colore+immagine definisce un
wallpaper che  elencato nello strumento.

Ora, se l'immagine non  "opaca" ci che si vede  la composizione del
colore di sfondo e dell'immagine. In pratica quindi uno sfondo
translucent definisce solo zone + chiare e zone + scure, basandosi poi
sul colore scelto come sfondo per il reale aspetto.

IMHO quindi semitraparene  adatto.

-- 
Luca Ferretti <elle.uca@infinito.it>
-------------- next part --------------
A non-text attachment was scrubbed...
Name: not available
Type: application/pgp-signature
Size: 189 bytes
Desc: Questa parte del messaggio =?ISO-8859-1?Q??Url : http://lists.linux.it/pipermail/tp/attachments/20050228/f6859cc9/attachment.pgp


Maggiori informazioni sulla lista tp