Seconda revisione Gwget + Questioni di vocabolario

Luca Ferretti elle.uca@infinito.it
Gio 13 Gen 2005 10:16:31 CET


Il giorno mer, 12-01-2005 alle 15:12 +0100, Marco Giorgetti ha scritto:
> Salve a tutti!
> Grazie per la prima revisione, mi sono arrivati i vostri messaggi!
> Ho effettuto le correzioni indicate e vi scrivo i problemi attuali all'inizio
> del messaggio in modo che potete poi lavorare meglio sul file della traduzione.
> 
> Comincio con i problemi irrisolti:
> 
> > #: data/gwget.glade.h:18 data/preferences.glade.h:31
> > msgid "Recursive"
> > msgstr "Ricorsivo"
> 
> Questo appare in una finestra e nella finestra delle preferenze come etichetta
> di una delle linguette del GtkNotebook.
> Il problema  che nella linguetta della finestra preferenze potrebbe essere ben
> tradotto con ?Ricorsione?, mentre nella prima finestra sarebbe meglio
> tradurlo forse con un ?ricorsione? dato che compare in una finestra gi
> denominata ?Opzioni di ricorsione?!!
> Accetto suggerimenti senza offesa alcuna!! :-)

Segnalalo agli sviluppatori come problema bug/l10n. Anzi, no, come
errore punto e basta: il "Recursive" in gwdet.glade  un GtkRadioButton
e dovrebbe avere l'acceleratore, mentre il secondo  la linguetta di una
scheda quindi sta a posto cos

> > #: data/preferences.glade.h:17
> > #, fuzzy
> > msgid "Download page requisites"
> > msgstr "Requisiti per il download della pagina"
> 
> Non mi viene ancora in mente come spiegare cosa sono i ?requisiti? di una
> pagina!!

Boh. Per sta in nella linguetta Recursive delle preferenze come

        <b>Behavior</b>
            [ ] Download page requisites
            [ ] Don't create directories
            Maximum depth level: [5  ^]
        
Notare l'assenza degli opportuni acceleratori :-(

> Inoltre: provvedo a chiedere all'autore cosa sia la "fabbrica di automazione" e
> cosa significhi la stringa sul conflitto tra file remoti e locali.

No, fabbrica  un elemento dello standard CORBA. Un sacco di
applicazioni hanno "fabbriche" sparse qua e l, ogni applicazione che
fornisce un componente condivisibile. Ad esempio File Roller fornisce
una fabbrica per i men contestuali che appaiono in nautilus. Se cerchi
negli archivi di questa M.L. ci dovrebbe essere un thread con altre
informazioni


> Ed infine questioni di vocabolario:
> Primo:Come  preferibile tradurre il termine "inactive"? Con "inattivo" o "non
> attivo"? Esiste una regola generale?

No, questione di gusto del traduttore e dell'economia della frase.


> Secondo:Mi unisco alla proposta di Marco Colombo sulla traduzione di "download".
> Personalmente ritengo che ?scaricamento? sia a dir poco aulico come
> termine!! E mi da l'idea di una traduzione un po' ?alla francese?...diciamo
> un po' protezionistica...quasi consevatrice!! :-O Preferisco di gran lunga
> usare "dowload" intradotto perch in molti contesti neanche il verbo
> ?trasferire? si adatta bene! Oppure ci rassegnamo ad utilizzare
> ?trasferimento? come sostantivo e ?scaricare? come verbo, forse non
> soddisfa molto esigenze di coerenza (vi prego di illuminarmi su questo), ma di
> sicuro  pi intelligibile. C' bisogno di opinioni al riguardo, fatemi
> sapere!

Trasferire (e derivati) IMHO non  corretto. Trasferire lo vedo pi come
 spostare da ftp.linux.it a ftp.it.gnome.org un file dando dei comandi
da un terzo host.

Da considerare inoltre la distinzione tra download ed upload che con
trasferire viene a mancare.

Personalmente trovo scaricare (e derivati) utile ed adatto per le
esigenze dell'ambiente desktop. Per esigenze tecniche invece (leggi la
traduzione di wget ;-) trovo adatti "fare il download/upload"

-- 
Luca Ferretti <elle.uca@infinito.it>
-------------- next part --------------
A non-text attachment was scrubbed...
Name: not available
Type: application/pgp-signature
Size: 189 bytes
Desc: Questa parte del messaggio =?ISO-8859-1?Q??Url : http://lists.linux.it/pipermail/tp/attachments/20050113/d7f0b44c/attachment.pgp


Maggiori informazioni sulla lista tp