Revisione di gparted 0.3.3 - (2)

Mauro Santandrea mausan66@tiscali.it
Sab 30 Dic 2006 19:26:41 CET


> > ╔ l'unico posto dove sono stato costretto a lasciarle: se lascio 
> > maiuscola solo la prima iniziale, quando questa stringa viene usata per 
> > comporre il log, il risultato Ŕ peggiore
> 
> Oh. In che senso?
La stessa stringa viene utilizzata in un men¨ a discesa e nella
composizione dei messaggi di log. 
Se uso "Partizione primaria" il men¨ a discesa va benissimo, ma  durante
la creazione di una nuova partizione viene composto un messaggio tipo:

"Creazione della Partizione primaria #1 (fat32, 70,60 MiB) su /dev/sdb"

In questo caso abbiamo un'iniziale maiuscola nel mezzo della frase (non
molto bello), senza evidenziare la peculiaritÓ pi¨ importante, cioŔ che
si tratta di una partizione "primaria". Insomma, abbiamo un risultato
stilisticamente imperfetto senza alcun vantaggio tecnico.

Dal punto di vista del log, il risultato migliore si ottiene usando
entrambe le iniziali minuscole, ma in genere nei men¨ a discesa le
stringhe hanno la prima iniziale maiuscola.

Usare entrambe le iniziali maiuscole mi Ŕ sembrato il compromesso
migliore.

> >> > #: ../src/DialogFeatures.cc:42
> >> > msgid "Read Label"
> >> > msgstr "Leggi etichetta"
> >>>> Dal momento che "disklabel" Ŕ stato tradotto come "tabella delle 
> >> partizioni", sei sicuro che questa sia una etichetta?
> >
> > No. Purtroppo sono limitato dall'interfaccia utente e quindi costretto 
> > ad una traduzione letterale. Per˛ nota che anche nel testo originale 
> > viene usato "Label", non "disklabel".
> Se hai un po' di tempo puoi spulciare nei sorgenti... ;)
Fatto. Non sono la stessa cosa. Nel programma con "label" s'intende il
nome del volume (visualizzabile in MS-DOS col comando "vol". Per
esempio: "Disco locale"); "disklabel" Ŕ invece un record di un supporto
dati contenente informazioni sulla posizione delle partizioni
(http://en.wikipedia.org/wiki/BSD_disklabel).



> >> > #. no filesystem found....
> >> > #: ../src/GParted_Core.cc:688
> >> > msgid "Unable to detect filesystem! Possible reasons are:"
> >> > msgstr "Impossibile rilevare il filesystem. Ragioni possibili sono:"
> >>
> >> "Impossibile riconoscere il filesystem. Le possibili ragioni sono:"
> >
> > OK per "riconoscere", al posto di "rilevare". Per˛ preferisco lasciare 
> > indeterminatezza sul numero delle ragioni
> 
> In che senso? Io ho solo aggiunto l'articolo, il che non suppone nulla 
> che non fosse giÓ supposto prima (il plurale).
Confermo la spiegazione di Pietro Vischia.

Ciao a tutti.



Maggiori informazioni sulla lista tp